Come utilizzare correttamente un vogatore

Diadmin

Come utilizzare correttamente un vogatore

Quindi sei arrivato in questi articolo perché ti stai chiedendo come usare un vogatore nel modo corretto, giusto? Bene, ci sono tre parti principali di un vogatore: il sedile, il manubrio e le pale. Da queste parti, è necessario imparare come afferrare correttamente le maniglie e muovere le braccia e le gambe attraverso i movimenti corretti. Questo a sua volta ti fornirà un allenamento efficace e ti aiuterà a non farti male.

La prima cosa da imparare quando stai guardando come usare un vogatore è come tenere le barre del manubrio. Queste sono tipicamente a forma di “T” e possono essere tenute dalle dita o dagli avambracci. Gli avambracci sono i muscoli usati quando spingi con le gambe, mentre le dita saranno i muscoli usati quando tiri indietro le barre. Ci sono due prese comuni: le mezze dita nella scanalatura e la sovrapposizione delle dita sulla scanalatura. Imparare quale presa è migliore per te dipenderà in gran parte dalla tua forza naturale, ma dovrebbe essere abbastanza facile da abituarsi. È molto importante nel momento in cui impari corretto un vogatore sapere come afferrare nel modo corretto le sue maniglie e come muovere poi le braccia e le gambe e seguendo quindi dei movimenti corretti ben precisi che è opportuno seguire quindi con estrema diligenza e con il massimo della precisione possibile.

La prossima cosa che dovresti imparare su come usare correttamente un vogatore è come mettere i manubri in posizione. Il modo più semplice per farlo è appoggiare la schiena contro i manubri e sporgersi leggermente in avanti. Questo dovrebbe consentire al vogatore di sedersi a livello del tuo busto, nonché nella posizione corretta. Successivamente, dovresti afferrare la maniglia alla base del vogatore e tirarla in avanti fino a quando non è a metà strada tra il toccare il suolo e il tuo petto. Tirando la maniglia indietro dovresti tirare la barra verso l’alto, mentre spingendola verso il basso dovresti tirarla di nuovo verso il basso. La quantità di sforzo che devi mettere nel processo dovrebbe essere basata sulle tue esigenze, ma se trovi che è troppo lavoro per te da gestire, allora puoi semplicemente tirare la barra dietro di te o sollevare le mani sul manubrio per assistenza.

Maggiori informazioni puoi visionarle sul sito web di approfondimento vogatoremigliore.it

Info sull'autore

admin administrator